XXVII° CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Classe J24

Cagliari, 21/26 maggio 2007

 

 

BANDO DI REGATA

 

 

Lo Yacht Club Cagliari, la Federazione Italiana Vela, l’Associazione Italiana Classe J/24, con il patrocinio del Comune di Cagliari, sono lieti di invitare gli armatori al “XXVII° Campionato Nazionale Open Classe J/24 2007” che avrà luogo a Cagliari dal 21 al 26 maggio 2007.

 

1. AUTORITÀ ORGANIZZATRICE

A.S.D. Yacht Club Cagliari, Porticciolo di Marina Piccola – 09126 Cagliari Tel 070/370350 Fax 070/374118 E-mail: [email protected] www.yachtclub-cagliari.com

 

2.COMITATO ORGANIZZATORE

Consiglio Direttivo dell’A.S.D. Yacht Club Cagliari.

 

3. COMITATI E GIURIA

La composizione del Comitato di Regata, del Comitato di Stazza e della Giuria sarà oggetto di apposito Comunicato esposto all’albo ufficiale.

 

4. LOCALITÀ DELLE REGATE

Le regate saranno disputate nelle acque del Golfo degli Angeli, nell’area prospiciente il Porto di Cagliari. Le imbarcazioni saranno ospitate presso la nuova base realizzata nella Darsena Antica del porto, in Via Roma. I concorrenti sono invitati a prendere contatto con la Segreteria del Club per preannunciare il loro arrivo e concordare le operazioni di alaggio.

E’ stato predisposto un sito per il parcheggio dei carrelli in zona sorvegliata, nelle immediate vicinanze della Darsena.

 

5. PROGRAMMA

Domenica 20/5

ore 09.00-12.30 - ore 14.30-18.00

Misurazioni volontarie con prenotazione;

Perfezionamento iscrizioni, peso equipaggi, timbratura e stazzatura vele.

Lunedì 21/5

ore 09.00-12.30 - ore 14.30-18.00

Misurazioni volontarie con prenotazione;

Perfezionamento iscrizioni, peso equipaggi, timbratura e stazzatura vele.

Martedì 22/05

ore 09.00-14.00: Perfezionamento iscrizioni, peso equipaggi, timbratura e stazzatura vele.

ore 15.00: Regata di prova

ore 18.00: Cerimonia di apertura e Briefing, nella sala attesa della Stazione Marittima

Mercoledì 23/05

Regate

Giovedì 24/05

Regate

Venerdì 25/05

Regate

Sabato 26/05

Regate e premiazione

 

La prima prova si correrà mercoledì 23 maggio 2007 con segnale di avviso alle ore 11.00.

L’orario di partenza delle prove dei giorni successivi sarà oggetto di comunicato.

Saranno disputate un massimo di 10 (dieci) regate in tutto il Campionato. Scarto dopo 5 (cinque) prove effettuate

Titolo Nazionale assegnato con 4 (quattro) prove valide.

Non potranno essere disputate più di 3 (tre) prove nello stesso giorno.

Sabato 26 maggio 2007 nessun segnale di avviso potrà essere esposto dopo le ore 13.30.

Il Comitato di Regata si riserva di modificare il programma per cause meteomarine o per altre motivazioni.

 

 

 

 

 

 

 

6. AMMISSIONE

La partecipazione al Campionato è aperta a tutti gli yachts della Classe J/24 in possesso di certificato di stazza valido (che dovrà essere presentato in originale ) ed i cui Armatori e Timonieri siano iscritti all’Associazione di Classe Italiana J/24 per l’anno 2007.

E’ consentita la partecipazione di yachts di Armatori non Italiani purché in possesso di un certificato di stazza valido emesso dalle IJCA (International J/24 Classe Association) ovvero dall’associazione di classe della nazione di appartenenza del proprietario e del timoniere dell’imbarcazione iscritta al Campionato.

Tutti i concorrenti italiani dovranno essere in possesso della tessera F.I.V. valida per l’anno 2007 e regolarmente vidimata per la parte sanitaria.

I concorrenti non italiani dovranno essere in regola con le norme previste dalle rispettive Autorità Veliche Nazionali.

Tutte le imbarcazioni dovranno essere in possesso di adeguata polizza RC, con copertura minima non inferiore ad Euro 1.000.000.

 

7. REGOLAMENTI

Le regate saranno disputate con l’applicazione delle seguenti Regole:

 - Regole di Regata ISAF vigenti, con le norme integrative FIV (Corsivi);

 - Regolamento di Classe Internazionale J/24, in vigore;

 - Normativa FIV;

 - Bando di Regata;

 - Istruzioni di Regata;

 - Successive comunicazioni del Comitato di Regata e Giuria.

In caso di contrasto tra le precedenti Regole, avranno prevalenza le Istruzioni di Regata, così come eventualmente modificate con comunicazioni dei Comitati e della Giuria (Mod. Regola RRS 63.7)

 

8. ISCRIZIONE

Le iscrizioni saranno effettuate utilizzando il modulo predisposto che dovrà pervenire al Comitato Organizzatore entro e non oltre il 12 maggio, corredato dalla relativa quota di iscrizione.

Il Comitato Organizzatore si riserva il diritto di accettare o meno iscrizioni pervenute oltre la data del 12 maggio 2007; qualora accettate, tali iscrizioni ritardate saranno gravate di una maggior quota di Euro 50,00.

Le iscrizioni dovranno essere perfezionate entro le ore 16.00 di martedì 22 maggio 2007, consegnando alla segreteria della manifestazione i seguenti documenti:

§    Certificato di stazza in originale;

§    Lista dei componenti dell’equipaggio con relative tessere FIV;

§    Tessere di Associazione alla Classe J/24 per l’armatore ed il Timoniere;

§    Dichiarazione di responsabilità;

§    Assicurazione R.C. dell’imbarcazione, con massimale minimo di € 1.000.000,00;

§    2 copie dell’Inventory list compilata in ogni sua parte e firmata dall’armatore o dal timoniere;

§    eventuale licenza per l’esposizione della pubblicità.

 

9. QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è fissata in Euro 270,00 e comprende:

§    n° 1 varo;

§    n° 1 alaggio;

§    n° 1 ormeggio in banchina per tutta la durata della manifestazione;

oltre alla partecipazione alle varie manifestazioni collaterali il cui elenco sarà allegato alle Istruzioni di Regata.

L’importo della tassa d’iscrizione dovrà essere inviato a mezzo bonifico sul cc n. 101750 intestato a Yacht Club Cagliari presso Banca Nazionale del Lavoro, Largo Carlo Felice 11 Cagliari ABI 01005 CAB 04800.

 

10. PUBBLICITÀ

La manifestazione è considerata di Categoria “C” in accordo con la Regulation 20 dell’ISAF Advertising Code.

Il Circolo Organizzatore potrà richiedere alle imbarcazioni di esporre pubblicità come previsto dalla 20.3 (d) (i) Regulation 20 dell’ISAF Advertising Code.

La bandiera e/o gli adesivi saranno forniti dall’organizzazione e dovranno essere esposti dalle ore 18.00 del 21 maggio sino a 2 ore dopo la fine dell’ultima regata.

 

11. ISTRUZIONI DI REGATA

Le istruzioni di regata saranno consegnate all’atto del perfezionamento dell’iscrizione.

 

12. CONTROLLI DI STAZZA

Sono previsti controlli di stazza volontari nei giorni di domenica 20 e lunedì 21maggio con prenotazioni da effettuare per iscritto alla segreteria entro il 15 maggio.

Non sono previsti controlli di stazza preventivi ma controlli di stazza potranno essere effettuati in ogni momento durante la manifestazione, sia in acqua, nel corso delle prove previste nel programma, sia a terra nella zona portuale destinata all’ormeggio delle imbarcazioni o in altro luogo stabilito di volta in volta dal Comitato di Stazza.

 

 

13. RESTRIZIONI PER LA MESSA A TERRA

Gli yachts dovranno essere disponibili e ormeggiati nella banchina assegnata nella Darsena Antica del Porto di Cagliari entro le ore 9.00 del 21 maggio 2007.

Le imbarcazioni non potranno essere messe a terra durante la manifestazione, salvo dispensa scritta e con l’osservanza delle condizioni poste dalla Giuria.

 

14. VELE, NUMERI DI PRUA E PESATURA EQUIPAGGI

Ciascuna vela dovrà riportare il numero velico indicato nel Certificato di stazza.

Non saranno ammessi cambi di numero velico.

La timbratura delle vele già stazzate, nonché la pesatura degli equipaggi, avranno luogo dalle ore 9.00 del 20 maggio 2007.

I numeri di prua saranno distribuiti dal Comitato Organizzatore a tutti i partecipanti e dovranno essere affissi sui due lati dello scafo, come specificato nelle Istruzioni di regata, per tutto il periodo della manifestazione.

La mancata esposizione dei numeri di prua e della pubblicità del circolo sarà motivo di penalizzazione, in misura a discrezione della Giuria, su segnalazione del Comitato di Regata.

 

15. PERCORSI

La descrizione dei percorsi sarà riportata nelle Istruzioni di Regata.

La scelta del percorso sarà a discrezione del Comitato di Regata.

 

16. PUNTEGGIO

Sarà adottato il “Sistema di Punteggio Minimo” previsto dall’Appendice A delle RRS.

 

17. PREMI E TROFEI

Verranno assegnati premi fino al 10° classificato della Classifica Generale finale e premi di giornata al vincitore di ogni singola regata.

Il titolo di Campione di Classe J/24 2007 con il Trofeo Challenger della Classe sarà assegnato all’equipaggio italiano miglior classificato.

Eventuali altri premi saranno comunicati all’occorrenza.

I primi 7 concorrenti italiani avranno diritto alla qualificazione ai mondiali dell’anno 2008.

 

18. RESPONSABILITÀ

L’A.S.D. Yacht Club Cagliari quale Circolo Organizzatore, il Comitato di Regata e la Giuria declinano ogni e qualsiasi responsabilità in caso di danni a persone e cose a terra e/o a mare, creatasi a seguito di tutte le operazioni inerenti alla manifestazione nonché alle regate.

Si rammenta a tutti i partecipanti che gli Armatori o il loro rappresentante sono i soli e diretti responsabili degli incidenti che potranno occorrere ai propri equipaggi ed alle proprie imbarcazioni. E’ loro dovere assicurarsi, nell’eventualità di ogni rischio inclusa la responsabilità civile verso terzi.

Si richiama l’attenzione dei partecipanti alle regole Fondamentali dell’ISAF Offshore Special regulations, 1.02.1 e 1.02.3 sulle responsabilità ed alla Regole della Classe Internazionale J24 in vigore.

 

 

Il Comitato Organizzatore

 


 

 

 

COMUNICATO N.1

Comitato Organizzatore

 

 

 

 

A parziale modifica del punto 13 del Bando di Regata

Restrizioni per la messa a terra

 

“Gli yachts dovranno essere disponibili e ormeggiati nella banchina assegnata nella Darsena Antica del Porto di Cagliari entro le ore 19 del 22 maggio 2007”

 

 

Cagliari, 15 aprile 2007

 

 

Il Comitato Organizzatore