home

Il Club

La storia

Il Club fu fondato nel 1964 da un gruppo di appassionati con l'intenzione di promuovere la vela competitiva, sino ad allora non presente a Cagliari. Il gruppo organizzò le prime regate veliche nelle acque del Poetto.

Durante i primi anni il Club si concentrò principalmente su regate regionali delle classi Flyng Junior, Flying Dutchman, Ponant e Derive S.
Durante gli anni '70 si aggiunsero anche le classe 420 e 470.

Avendo ormai acquisito esperienza e migliori attrezzature, il Club ottiene dalla Federazione Italiana Vela l'autorizzazione per l'organizzazione delle prime regate nazionali.

Allo stesso tempo aumentano gli equipaggi dello Yacht Club Cagliari che partecipano alle regate in Italia e all'estero.

Negli anni '80 il Club ebbe la possibilità di dimostrare le sue capacità organizzative quando ospitò il Campionato Mondiale Flying Dutchman.

Il duro lavoro portato avanti dallo staff venne ampiamente premiato nel 1981/82 quando lo Yacht Club Cagliari guadagnò il primo posto tra i circoli della F.I.V. per il numero e la qualità delle competizioni vinte dai suoi equipaggi.

Col passare del tempo il Club ha intensificato sempre più le attività sportive sia nell'ambito della scuola vela che nell'organizzazione di importanti eventi velici.

Nel 1995 ha ottenuto un prestigioso riconoscimento: è stato infatti inserito tra i dieci migliori club nella classifica redatta dalla rivista Yacht Digest.

Oggi lo Yacht Club Cagliari è leader in Sardegna nell'organizzazione delle regate e per il numero di gare vinte dai suoi equipaggi durante gli anni.

Il motivo è da ricercarsi sia nella capacità dello staff dirigenziale che nelle condizioni ideali del Golfo di Cagliari, considerate ottimali per ogni tipo di regata.